Header-Associazione-L'Albero-della-Vita2

BEN-ESSERE A SCUOLA

Progetti per la Scuola dell’Infanzia, Primaria e Secondaria di Primo e Secondo Grado.


GLI INTERVENTI SPECIALISTICI PER ALUNNI, DOCENTI E GENITORI POSSONO ESSERE SCELTI SIA SEPARATAMENTE CHE INTEGRATI FRA LORO AL FINE DI PREDISPORRE PROGETTI E PERCORSI SPECIFICI
SULLA BASE DEL CONTESTO SCOLASTICO RICHIEDENTE.
E’ ALTRESÌ POSSIBILE REALIZZARE PERCORSI A RICHIESTA IN BASE ALLE ESIGENZE DELLA SCUOLA.


Oggi la scuola, pur tra le innumerevoli difficoltà, si connota come un fondamentale contesto di crescita per il bambino ed il ragazzo.
La didattica rappresenta un elemento nodale del percorso educativo, ma occorre inserirla in una rete di interventi finalizzati alla promozione del benessere globale della persona.
Affinché la scuola non sia lasciata sola a farsi carico di situazioni complesse, è sempre più necessario un lavoro in sinergia con altre figure specialistiche che possano mettere a disposizione quelle competenze necessarie ad affrontare le problematiche comportamentali e cognitive della persona in crescita.

I nostri progetti pongono particolare attenzione agli aspetti socio-emotivo-relazionali, ritenuti elementi nodali e trasversali del percorso educativo e propedeutici all’apprendimento.
Le proposte rappresentano un’opportunità per accompagnare gli alunni nel passaggio tra i diversi ordini di scuola, nella maturazione della propria identità e delle competenze, per “abitare il luogo dell’apprendimento” e per sostenere gli insegnanti e i genitori nel loro ruolo educativo.

Per gli alunni

Interventi specialistici in classe

SCUOLA DELL’ INFANZIA

  • Il gioco della relazione: Laboratorio di Psicomotricità Relazionale
    Un percorso finalizzato alla maturazione psico-affettiva del bambino per favorire lo sviluppo
    armonico della personalità e promuovere l’apprendimento. Attraverso l’uso del gioco simbolico si
    favorisce lo sviluppo armonico del bambino promuovendo abilità e disponibilità nella relazione
    interpersonale con compagni e adulti.
  • Prima della prima: Percorso per sviluppare i prerequisiti per la scuola primaria
    Un percorso per esplorare atteggiamenti e vissuti che mette i bambini/ragazzi in contatto con le
    proprie emozioni al fine di orientarsi verso la vita in modo più autentico e sicuro.
  • Parlo e gioco: laboratorio per lo sviluppo delle competenze psicomotorie e linguistiche
  • Linguaggio e apprendimento: screening ultimo anno scuola dell’infanzia
    L’attività è volta a prevenire l’insuccesso scolastico individuando precocemente le difficoltà al fine
    di far maturare nel bambino le competenze linguistiche necessarie all’apprendimento: prassiche-fonemiche-fonologiche-sintattiche-semantiche-pragmatiche.

SCUOLA PRIMARIA

  • Il gioco della relazione: laboratorio di psicomotricità relazionale, primo ciclo.
    Un percorso finalizzato alla maturazione psico-affettiva del bambino per favorire lo sviluppo armonico della personalità e promuovere l’apprendimento. Attraverso l’uso del gioco simbolico si favorisce lo sviluppo armonico del bambino promuovendo abilità e disponibilità nella relazione interpersonale con compagni e adulti.
  • Il corpo tra relazione ed apprendimento: laboratorio di psicomotricità, primo ciclo
    Laboratorio per favorire la messa in gioco del bambino attraverso esperienze ludiche coinvolgenti volte a canalizzare il flusso energetico individuale promuovendo la conoscenza dell’immagine corporea attraverso l’organizzazione progressiva delle funzioni psicomotorie. L’intento è anche quello di far maturare e consolidare le competenze necessarie all’apprendimento individuando precocemente le difficoltà per favorire il successo scolastico.
  • Il Gioco di Mettersi in Gioco: percorsi di alfabetizzazione emotiva, secondo ciclo
    Un percorso per esplorare atteggiamenti e vissuti che mette i bambini/ragazzi in contatto con le proprie emozioni al fine di orientarsi verso la vita in modo più autentico e sicuro.

SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

  • La palestra delle emozioni: percorsi di psicodramma educativo
    Un percorso per educare adolescenti e giovani a gestire il cambiamento e la complessità delle emozioni sollecitando le risorse personali da mettere in campo. Un’occasione educativa in cui esplorare, scoprire e conoscere parti nuove di sé avendo come obiettivo lo star bene con se stessi e con gli altri.
  • Dire – Fare – Baciare …: percorsi di educazione affettiva
    Un percorso per affrontare più serenamente gli inevitabili cambiamenti legati all’età e rendere più semplice capire se stessi, il mondo delle relazioni e degli affetti in un’ottica di benessere personale.
  • Percorso di educazione alla scelta: orientamento scolastico, per le classi terze
    Per orientamento si intende il processo di formazione che tende allo sviluppo e la potenziamento delle capacità, delle conoscenze e delle risorse personali per una scelta d vita più responsabile. Un compito formativo e informativo che impegna il ragazzo a prendere coscienza della propria identità e della complessità che il divenire adulti rappresenta.

Per i genitori

Servizio aperto alle difficoltà genitoriali

  • Sportello di ascolto
    Uno spazio di ascolto e confronto aperto ai genitori per aiutare a comprendere e gestire le proprie difficoltà, ad affrontare problemi emotivi e relazionali, a ritrovare le risorse per costruire una relazione educativa “sufficientemente buona” mettendo in atto adeguate strategie di prevenzione del disagio evolutivo.
  • Incontri a tema
    Per affrontare temi educativi e dare voce ai genitori che potranno portare le loro esperienze, condividere difficoltà trovando prospettive di cambiamento.

Per il personale docente

Sportello di ascolto dedicato alla consultazione e al sostegno delle funzioni educative per fornire strumenti utili a “leggere dietro ai comportamenti” un eventuale disagio, una richiesta di aiuto, una domanda e a ridefinire una situazione di difficoltà.

GLI SPECIALISTI
Angela Giannuzzi
: Pedagogista Clinico formata in Psicomotricità Relazionale e Funzionale, Specialista in Disegno Onirico e Psicodramma Pedagogico, Formatrice.
Rossella Esposito: Pedagogista Clinico, Formatrice
Francesca Stoppino: Logopedista, Formatrice
Greta Bazzani: Neuropsicomotricista dell’Età Evolutiva
Lorenzo Lenzi: Psicologo, formato in Psicomotricità Relazionale
Francesca Tosi: Psicologa dell’Età Evolutiva, Terapeuta ad Indirizzo Sistemico Familiare, Formatrice Maddalena Gatto: Pedagogista, specializzata in Pedagogia Clinica e dei Processi Educativi, Formata sui Disturbi dell’apprendimento, Consulente in Scrittura Autobiografica, Insegnante, Formatrice

I COSTI
I costi dei singoli laboratori sono determinati in accordo con l’istituto committente tenendo conto dei tariffari professionali. Nei costi è incluso il materiale utilizzato. L’Associazione L’Albero della Vita propone sempre un momento gratuito di presentazione dell’attività. In caso di più laboratori presso lo stesso Istituto sono previste riduzioni proporzionali delle tariffe.

Per i progetti dettagliati scarica i PDF

Associazione L'Albero della Vita

via Repubblica 19
28923 Verbania - Trobaso

 

Privacy & Cookie Policy

Copyright 2019 Associazione L'Albero della Vita © Tutti i diritti riservati