Header-Associazione-L'Albero-della-Vita2

TRATTAMENTI INDIVIDUALI

Logopedia

Dott.ssa Francesca Stoppino  – Logopedista

La logopedia si occupa dello studio, della prevenzione, della valutazione e della cura delle patologie e dei disturbi della voce, del linguaggio, della comunicazione della deglutizione e dei disturbi cognitivi connessi.

L’intervento mira a individuare precocemente le difficoltà nell’ambito delle competenze linguistiche e comunicative e fornire i trattamenti individuali e specifici.

METODOLOGIA

  • primo colloquio con i genitori per raccogliere i dati anamnestici 
  • osservazione qualitativa delle competenze linguistiche
  • individuazione delle difficoltà dei processi comunicativi
  • valutazione logopedica ecologica
  • incontro di restituzione ai genitori 
  • presa in carico predisposizione di un piano di lavoro mirato al recupero del disturbo

Gli interventi specialistici sono diretti:

  • alla prevenzione precoce dei disturbi del linguaggio
  • all’ osservazione degli indici predittivi dello sviluppo linguistico in epoca neonatale
  • alla stimolazione abilitativa nell’ambito comunicativo – linguistico nei bambini 24 /36 mesi
  • al trattamento individuale dei disturbi del linguaggio
  • alla terapia della deglutizione atipica

NEURO – PSICOMOTRICITÀ IN ETÀ EVOLUTIVA

Dott.ssa Greta Bazzani – Neuro-Psicomotricista

Con la neuro – psicomotricità  in età evolutiva si riorganizza il giusto equilibrio tra le funzioni neuromotorie, affettive, relazionali, cognitive e neuropsicologiche del bambino tramite l’utilizzo dell’attività motoria e del gioco. La pratica psicomotoria è adatta quando si osservano:  

  • immaturità globale dello sviluppo psicomotorio e cognitivo
  • difficoltà relazionali e di comportamento
  • difficoltà di attenzione 
  • iperattività 
  • disturbi del movimento 
  • disturbi dello spettro autistico 
  • disturbi neuromotori 

METODOLOGIA

Dopo un colloquio conoscitivo con i genitori, tre incontri con il bambino di valutazione dello sviluppo psicomotorio che indagano le seguenti aree:

  • area organizzativo – percettiva 
  • area della motricità fine e globale 
  • area neuropsicologica 
  • area cognitiva 
  • area affettivo – relazionale

A seguire: un colloquio di restituzione con i genitori, la presa in carico del bambino con interventi individualizzati e colloqui periodici con i genitori e insegnanti per valutare i progressi

PEDAGOGIA CLINICA

Dott.ssa Angela Giannuzzi, Dott.ssa Rossella Esposito Pedagogiste Cliniche

Il pedagogista clinico è lo specialista dei processi educativi e formativi e ha come obiettivo quello di accompagnare la persona a trovare in sè stessa le risorse necessarie per affrontare possibili situazioni di disagio psico-fisico e socio-relazionale. Attraverso l’utilizzo di tecniche attive e partecipative il pedagogista clinico favorisce nella persona un viaggio dentro di sé, l’attivazione delle sue risorse energetiche interiori e la riscoperta della corporeità, canale privilegiato di  apprendimento e conoscenza.

1) INTERVENTI SPECIALISTICI IN ETÀ EVOLUTIVA

Bambini e adolescenti, così come gli adulti, possono vivere momenti di crisi. Il bambino spesso non ha le parole per esprimere “ciò che ha dentro” ma il suo corpo, le sue relazioni e i suoi atteggiamenti parlano: sia il bambino che l’adolescente possono trovare nel Pedagogista Clinico le modalità appropriate per affrontare e superare le difficoltà.

L’ intervento pedagogico – clinico è adatto quando si osservano:

  • disordini dello sviluppo
  • disordini nella percezione del proprio corpo
  • disturbi della condotta (apatia, disattenzione, iperattività)
  • disturbi della sfera emotivo – affettiva (autostima, fiducia di sé, autocontrollo …)
  • ansia, insicurezza, rifiuto scolastico
  • situazioni di arresto dell’evoluzione conoscitiva

METODOLOGIA

  • Un colloquio conoscitivo con i genitori per raccogliere i dati anamnestici
  • Due incontri con il bambino di indagine pedagogico clinica per rilevare le abilità e le potenzialità oltre alle difficoltà, 
  • Sintesi diagnostica, formulazione del progetto di intervento e colloquio di restituzione con i genitori 
  • Presa in carico del bambino con interventi individualizzati 
  • Colloqui periodici con genitori e insegnanti per valutare i progressi 

2) INTERVENTI SPECIALISTICI IN ETÀ ADULTA

La pedagogia clinica in età adulta favorisce lo sviluppo personale, la gestione nei momenti di crisi e degli inevitabili cambiamenti nel ciclo vitale

METODOLOGIA

  • Colloqui  individuali 

3) INTERVENTI SPECIALISTICI PER GENITORI

La pedagogia clinica per i genitori è usata per rafforzare il concetto di “genitorialità” e favorire la relazione educativa all’interno del rapporto genitori – figli

METODOLOGIA

  • Colloqui  individuali 
  • Colloqui con entrambi i genitori
  • Consulenza educativa a sostegno del rapporto genitori – figli

CONSULENZA PSICOLOGICA AD INDIRIZZO
SISTEMICO – RELAZIONALE

Dott.ssa Francesca Tosi – Psicologa dell’età evolutiva e Psicoterapeuta famigliare ad Indirizzo Sistemico Relazionale

La consultazione psicologica ha come sua competenza specifica quella di comprendere la persona nella sua individualità e di aiutarla a risolvere in maniera più adeguata disagi e problemi derivanti dalla difficoltà di armonizzare bisogni, affetti e desideri del mondo interno per adattarli al mondo esterno perseguendo un cambiamento significativo di ciò che dà origine a sofferenza. La specificità dell’Orientamento Sistemico Relazionale è quello di considerare l’individuo all’interno del contesto relazionale di appartenenza.

L’intervento Psicologico Sistemico Relazionale è adatto  ai genitori e a bambini, adolescenti, giovani, adulti che evidenziano

  • difficoltà scolastiche
  • paure
  • fobie
  • depressione
  • attacchi di panico
  • disturbi dell’alimentazione

METODOLOGIA

Colloqui terapeutici individuali, di coppia e famigliari.

I TRATTAMENTI DEL KUNDALINI YOGA PER RILASSARE E RIGENERARE

Il Kundalini Yoga, lo Yoga dei Re delle Regine e dei Capifamifglia (i guerrieri del nostro tempo!) offre strumenti particolarmente adatti ad accompagnare e sostenere tutti coloro che vivono una vita spesso frenetica e che per questo possono trovarsi in condizioni di bassa energia e/o di stress che non consentono di dare il meglio di sé stessi nell’ambiente lavorativo, in famiglia e ai figli.

Oltre alla pratica delle lezioni in gruppo il Kundalini Yoga permette di seguire la persona in percorsi individuali finalizzati al benessere profondo e a un reale miglioramento della qualità della vita.
Gli strumenti a disposizione sono:

  • Incontri Individuali: sedute di yoga specifiche strutturate sulla base delle esigenze della persona
  • Sat Nam Rasayan: attraverso lo stato meditativo, il curatore aiuta il paziente a sciogliere e rendere consapevoli i nodi  in cui la persona vede imbrigliata la sua energia vitale e il suo potenziale creativo
  • Massaggio Kundalini: agisce sbloccando i punti energetici a livello dei Chakra favorendo una buona circolazione dell’Energia Vitale, migliorando le funzioni degli organi, abbassando il livello di stress  e rinforzando quindi i sistemi nervoso e immunitario, calmando la mente e favorendo un profondo rilassamento generale e il sonno.

QUANDO
Su appuntamento

Sede

L’Albero della Vita Via Repubblica 19, angolo Via Curtatone, Verbania – Trobaso

Informazioni e iscrizioni

e-mail: info@lalberodellavita.com 
cellulare: 338 68 60021
preferibilmente ore 13.00 – 14.00 e dopo le ore 19.00

Associazione L'Albero della Vita

via Repubblica 19
28923 Verbania - Trobaso

 

Privacy & Cookie Policy

Copyright 2019 Associazione L'Albero della Vita © Tutti i diritti riservati